info@designinluce.net

Il lighting design e le sue maggiori applicazioni

DESIGN IN LUCE > NEWS > Il lighting design e le sue maggiori applicazioni

Il lighting design e le sue maggiori applicazioni

|3 Agosto 2017

Qui di seguito vedremo come il lighting design, ovvero lo studio delle luci, possa valorizzare un ambiente o mettere in risalto un particolare.

Il lighting design è una disciplina un po’ di nicchia, non ancora tanto ben sviluppata in Italia, dove la luce è protagonista.

Un elemento così impalpabile come un raggio luminoso è capace di creare suggestioni scenografiche di grande livello sia negli interni, sia nella valorizzazione delle facciate storiche dei palazzi in molte città, sia nazionali, sia a livello mondiale.

La luce, come elemento mutevole in accordo con le ombre, plasma l’architettura creando accenti focali d’effetto ed enfatizzando scorci o dettagli su cui voler attirare l’attenzione. Una materia ancora poco esplorata e molto spesso sottovalutata, essa è infatti in grado, con piccoli accorgimenti, di creare serenità in un ambiente o renderlo cupo e freddo.

L’uso corretto della luce rende gli ambienti piacevoli, funzionali e accoglienti, non è solo il posizionamento di una bella lampada modaiola di design firmata da un grande  architetto o designer, è piuttosto lo studio matematico della luce, ossia il calcolo con formule algebriche della quantità di luce emesse da una sorgente, la sua riflessione, rifrazione, calcolo degli angoli in incidenza, calcolo delle ombre prodotte, insomma uno studio vero e proprio di questo elemento fluido al pari dell’acqua che si insinua appena trova uno spiraglio di passaggio.

La maggior parte delle persone non conosce la materia, ma è in grado di percepire ed apprezzare in comfort che ne deriva in un ambiente studiato.

I progetti della luce sono poco richiesti in ambienti privati, mentre nel “pubblico” (inteso come negozi, musei, ristoranti) o per enfatizzare una facciata di un palazzo, un monumento etc.. si ricorre allo studio puntuale di ogni dettaglio architettonico.

La cultura francese da sempre ha avuto una spiccata sensibilità nell’affrontare questa materia molto particolare, vi sono esempi straordinari di lighting design  applicato. Anche noi Italiani comunque non siamo da meno, numerosi studi sparsi in tutta Italia offrono il loro contributo e mettono a disposizione il loro sapere alle amministrazioni comunali e ai privati per rendere il nostro patrimonio artistico, già unico nel suo genere, ancora più affascinante e magnifico.

Architettura, giochi di volume, luci, ombre, spazi da vivere ed ammirare, questi sono gli elementi che creano armonia nel nostro essere e ci fanno apprezzare la bellezza delle opere costruite dall’uomo, la luce ne valorizza gli aspetti migliori.

Ogni progetto per il nostro studio di architettura, piccolo o grande che sia, ha la stessa importanza, viene vissuto come un’opera unica.

Ognuno di essi regala sempre tante emozioni, dal concepimento dell’idea fino alla realizzazione passando per le varie fasi di studio, scelta dei materiali, dei colori e dello stile specifico e adatto al fruitore finale.

Accontentare il Cliente, i suoi gusti e le sue esigenze, consigliandolo al meglio è lo scopo fondamentale di ogni progetto: il rapporto di fiducia che si instaura con la committenza è fondamentale per la buona riuscita del lavoro.

Fonte: Arch. Christiana Donzelli

Condividi questo ArticoloShare on Facebook
Facebook
Tweet about this on Twitter
Twitter
Share on LinkedIn
Linkedin
Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.